SF-36 Questionnaire

All'interno di questo articolo vediamo di analizzare la SF-36 questionnaire

SF-36 Questionnaire
4.3/5 - (6 votes)

La Short Form Health Survey 36 (SF-36) è un questionario di tipo self-administered, compilato dal paziente, che ha l’obiettivo di quantificare lo stato di salute e misurare la qualità della vita correlata alla salute. [1]

Sviluppato negli anni 80 e pubblicato originariamente nel 1992 da Ware e Sherbourne [2], L’SF36 appartiene alla serie dei questionari brevi sullo stato di salute del paziente, caratterizzato dalla brevità (occorrono in media non più di 10 minuti per la compilazione) e dalla precisione (lo strumento è valido e riproducibile). [1] L’SF-36 permette di cogliere l’impatto di una malattia su varie dimensioni della qualità di vita. Valutando lo stato di salute in generale, è uno strumento che si presta tanto per studi nella popolazione generale che ad indagini trasversali o longitudinali su patologie specifiche e sui trattamenti. Fra le popolazioni alle quali può essere applicata troviamo soggetti con artrite, ictus, danni cerebrali, morbo di Parkinson e riabilitazione neurologica, lesioni spinali, cancro, popolazioni miste e popolazione di pazienti non specifiche. [1,2,5]

Descrizione della scala SF-36

La Short Form Health Survey 36 (SF-36) è uno strumento generico, multidimensionale, costituito da 36 domande suddivisibili in 8 scale.

  • Funzionamento fisico (10 item) 
  • Limitazioni dovute alla salute fisica (4 item) 
  • Limitazioni dovute a problemi emotivi (3 item) 
  • Energia e fatica (4 item) 
  • Benessere emotivo (5 item) 
  • Attività sociali (2 item) 
  • Dolore (2 item)
  • Percezione salute generale (5 item) 

Il 36° item differentemente valuta il cambiamento nello stato di salute (1 item) rispetto all’anno precedente.

Tutti gli Item della scala presentano la medesima modalità di risposta avvalendosi di una scala Likert, ma con un punteggio che risulta variabile e ponderato per ogni elemento.

Valori psicometrici

Il questionario ha mostrato un’elevata coerenza interna (alfa = 0,855) e una buona affidabilità test-retest (ICC = 0,961). La validità simultanea è stata confermata da un’elevata correlazione con la scala VAS (r = 0,73, P <0,001), la validità del costrutto ha rivelato correlazioni elevate con la Roland Morris Disability Questionairre (r = 0,819, P <0,001) e con i domini Short Form Health Survey-36, altamente significativo ad eccezione della Salute Mentale (r = -0,139, P = 0,126). [1]

Interpretazione dei risultati

Per ottenere il risultato finale del questionario ogni item deve essere ricodificato secondo un calcolo ben preciso: [3]

Ciascuno degli 8 punteggi sommati viene trasformato linearmente su una scala da 0 (salute negativa) a 100 (salute positiva) per fornire un punteggio per ciascuna sottoscala. Ogni sottoscala può essere utilizzata indipendentemente. [5]

MDC: minima modifica rilevabile in soggetti con malattia di Parkinson: [4,5]

Scarica la SF-36

Scarica la SF-36 in italiano. Potrai accedere alla versione in PDF.