Master Fisioterapia: cosa scegliere post laurea?

Ecco un elenco dei master attualmente presenti nel panorama formativo italiano.

master fisioterapia
4.4/5 - (36 votes)

Siamo nel periodo di lauree in fisioterapia e molti studenti si stanno chiedendo come proseguire nella formazione professionale. Il neolaureato che vuole approcciarsi al mondo del lavoro, nonostante abbia affrontato un percorso impegnativo di 3 anni, spesso non si sente pronto per gestire in sicurezza un paziente e la scelta di intraprendere un master in fisioterapia potrebbe essere la piĂą efficace per migliorare le competenze cliniche ed imparare a valutare e trattare autonomamente un paziente.

Oltre ai master post laurea in fisioterapia ci sono altre possibilità formative, come corsi ECM in fisioterapia specialistici e il percorso universitario che porta alla laurea magistrale, tuttavia per chi vuole da subito cominciare a lavorare, il master in fisioterapia è fortemente raccomandato. Il panorama nazionale offre diversi master universitari in fisioterapia che possono interessare a seconda del diverso ambito in cui si vuole andare a lavorare. Riporto qui sotto nel dettaglio un elenco dei master in fisioterapia presenti in Italia.

Master Terapia Manuale

Se sei in cerca di un master per fisioterapisti che guidi lo studente a lavorare nell’ambito muscoloscheletrico, il master in terapia manuale è sicuramente il master universitario di fisioterapia che fa per te. La durata del corso è di 18 mesi durante il quale verranno fornite delle solide conoscenze in ambito neurofisiologico, biomeccanico e fisiopatologico nei disturbi neuro-muscoloscheletrici. Al termine del percorso lo studente sarà in grado di condurre un esame clinico del paziente in tutte le sue sfaccettature e di costruire un progetto terapeutico specifico in base al contesto clinico utilizzano le tecniche di terapia manuale e l’esercizio terapeutico. Inoltre questo master approfondisce gli aspetti legati ai lavori sperimentali e di ricerca clinica.

In Italia ad oggi, gli unici percorsi formativi in Terapia Manuale riconosciuti dall’International Federation of Orthopaedic Manipulative Physical Therapists (IFOMPT), abilitanti al titolo di Orthopaedic Manipulative Therapist (OMPT), sono: il Master in Riabilitazione dei Disordini Muscoloscheletrici dell’UniversitĂ  di Genova, e il Master in Terapia Manuale e Riabilitazione Muscoloscheletrica dell’UniversitĂ  di Padova. E’ invece in fase di accreditamento e pronto per essere sottoposto al Monitoraggio Internazionale IFOMPT anche il Master in Terapia Manuale applicata alla Fisioterapia dell’UniversitĂ  di Roma Tor Vergata ed il Master in fisioterapia muscoloscheletrica, terapia manuale ed esercizio terapeutico dell’UniversitĂ  Degli Studi di Bologna, il master in scienza e pratica in fisioterapia muscoloscheletrica dell’UniversitĂ  degli studi del Molise – Campobasso e il Master in Fisioterapia muscoloscheletrica e reumatologica dell’UniversitĂ  “La Sapienza” di Roma.

Abbiamo scritto un articolo a riguardo: Master in terapia manuale, quale scegliere?

master terapia manuale
Il master in terapia manuale permette di acquisire conoscenze sulla valutazione e trattamento dei disordini muscoloscheletrici.

Master fisioterapia sportiva

Molti appassionati all’ambiente sportivo potrebbero cercare qualcosa che possa migliorare la loro competenza nel trattamento degli atleti. Questo master è rivolto ai professionisti che vogliono imparare a gestire gli atleti applicando trattamenti riabilitativi sia funzionali che post-chirurgici. All’interno del corso vengono approfondite le patologie piĂą frequenti in questo settore e le metodiche piĂą diffuse sia per la riabilitazione sia per l’intervento in campo. Vengono insegnate inoltre le corrette applicazioni delle metodiche riabilitative manuali, l’utilizzo delle terapie fisiche e la corretta applicazione del bendaggio funzionale e del taping neuromuscolare. I tre master universitari in fisioterapia sportiva in Italia sono quelli dell’UniversitĂ  degli studi di Siena, dell’UniversitĂ  degli studi di Pisa e dell’UniversitĂ  Campus Bio-Medico di Roma della durata di un anno.

Abbiamo scritto un articolo a riguardo: Master in fisioterapia sportiva, quale scegliere?

master fisioterapia sportiva
Il master in fisioterapia sportiva permette di acquisire conoscenze sulla gestione completa del paziente sportivo.

Master fisioterapia pediatrica

In ambito pediatrico la scelta di un master in fisioterapia permette di ottenere una formazione per quanto riguarda il percorso di cura del bambino affetto da patologie di interesse fisioterapico imparando i diversi approcci terapeutici e migliorando la capacità di lavorare a contatto un team multidisciplinare in collaborazione anche con la famiglia del bambino. Il master inoltre da molta importanza all’aspetto della ricerca, stimolando lo studente a partecipare allo sviluppo della qualità della ricerca in ambito pediatrico e imparare a valutare l’efficacia delle strategie terapeutiche secondo le evidenze scientifiche. In Italia a ricoprire questo ruolo è il Master in Fisioterapia Pediatrica dell’Università degli Studi di Firenze che collabora con le società scientifiche nazionali (GIS fisioterapia pediatrica e la SIF) ed internazionali (International Organisation of Physical Therapists in Pediatrics of the World Confederation of Physical Therapy).

Il master in fisioterapia pediatrica permette di acquisire conoscenze sulla gestione multidisciplinare del bambino.

Master Riabilitazione Neurocognitiva

Questo master propone di formare il professionista nell’ambito della riabilitazione neurocognitiva garantendo gli strumenti necessari per la valutazione e la gestione in maniera autonoma del paziente con deficit neurologici. Il master fornisce allo studente le competenze per applicare le tecniche neuro-cognitive, partendo da una conoscenza di base dell’anatomia e della fisiologia del movimento umano inserita nel contesto dei meccanismi neuropsichici di controllo delle attività motorie. Vengono inoltre approfondite le specifiche competenze per partecipare ad attività di ricerca clinica. In Italia il master di riferimento è il master universitario in Riabilitazione Neurocognitiva dell’università dell’Aquila.

Master riabilitazione pavimento pelvico

Il master in Riabilitazione del Pavimento Pelvico ha l’obiettivo fornire al professionista le competenze teoriche, pratiche e metodologiche per effettuare la valutazione ed il trattamento delle patologie che colpiscono il pavimento pelvico. Il master si concentra sulle conoscenze anatomiche di base, sulla fisiopatologia e l’inquadramento clinico del paziente oltre che fornire le skills necessarie per la gestione del paziente all’interno di un contesto multidisciplinare.

In Italia esistono piĂą master di I livello in questo ambito. Ci sono:

Master in Fisioterapia Neurologica

Dalla lista dei master in fisioterapia del 2019, se ne aggiunge uno nuovo, quello di Fisioterapia Neurologica organizzato dall’Università degli studi di Verona. L’obiettivo di questo percorso di studi è rendere il professionista in grado di valutare e trattare i pazienti con disturbi neurologici alla luce delle più recenti prove di efficacia scientifiche in questo ambito. Viene inoltre data particolare importanza alla conduzione di progetti di ricerca clinica applicata finalizzati a contribuire all’evoluzione della valutazione e del trattamento di questi pazienti.

Sull’argomento, facciamo notare la presenza anche del Master Universitario di I livello in “Neuroscienze e Fisioterapia Neurologica” dell’UniversitĂ  di Genova.

master fisioterapia neurologica
Il master in fisioterapia neurologica permette di acquisire conoscenze sulla gestione multidisciplinare del paziente affetto da affezioni neurologiche.

Master fisioterapia respiratoria

Dalla collaborazione tra UniversitĂ  degli Studi di Milano, ArIR e Fondazione IRCCS CĂ  Granda Ospedale Maggiore Policlinico,  nasce il Master di I livello in fisioterapia cardiorespiratoria e di area critica (ex master in Fisioterapia e Riabilitazione Respiratoria) riconosciuto dall’International Education Recognition System dell’American Association of Respiratory Care (AARC). Il master fornisce le conoscenze per poter agire nella prevenzione, nella valutazione e nel trattamento delle disfunzioni cardiorespiratorie acute e croniche andando nel dettaglio delle piĂą recenti strategie terapeutiche. Anche questo master ha una parte dedicata allo sviluppo della ricerca in questo settore.

Il master in fisioterapia respiratoria permette di acquisire conoscenze sulla gestione multidisciplinare del paziente affetto da affezioni cardiorespiratorie.

Conclusione

In fisioterapia il master è fortemente raccomandato per tutti i professionisti che vogliono acquisire nuove competenze cliniche e di ricerca che possano rafforzare l’autonomia e le capacità del fisioterapista.